Giuliana De Sio
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Napoli
Altezza:
1.63
Colore Occhi:
marroni
Colore Capelli:
castani
Citta di Domicilio:
roma
ATTRICE
LINGUE CONOSCIUTE
inglese
francese
DIALETTI
romanesco
siciliano
milanese
pugliese
Video
SHOWREEL
Italiano
Esperienze Professionali
Cinema
2016
“La verità, vi spiego, sull’amore” regia di M. Croci (ruolo: Roberta)
2012
“Ci vediamo a casa” regia di M. Ponzi (ruolo: madre di Enzo)
“Il console italiano” regia di A. Falduto (ruolo: Giovanna Bruno)
2010
“Voglio vederti ballare”regia di N. Deorsola (ruolo: madre di Ilaria)
2004
“A luci spente” regia di M.Ponzi (ruolo: Elena Ponti)
2002
“Ti voglio bene Eugenio” regia di F. Josè Fernandez (ruolo: Elena)
“Viva la scimmia” regia di M. Colli
1999
“Besame mucho” regia di M. Ponzi (ruolo: Giulia De Rossi)
1998
“Alexandria Hotel” regia di A. Barzini e J. Merendino
1997
“Con rabbia e con amore” regia di A. Angeli (ruolo: Sonia)
1996
“Italiani” regia di M. Ponzi (ruolo: Margherita)
1994
“La vera vita di Antonio H.” regia di E. Monteleone
1992
“Donne sottotetto” regia di R. Giannarelli (ruolo: Sandra)
“Per non dimenticare” regia di M. Martelli
1991
“Cattiva”regia di C. Lizzani (ruolo: Emilia)
1990
“Feu sur le candidat” regia di A. Delarive (ruolo: Alix/Clara)
1988
“I picari” regia di M. Monicelli (ruolo: Rosario alias Giuliana De Sio)
“Se lo scopre Gargiulo” regia di E. Porta (ruolo: Teresa Capece)
1987
“Ti presento un’amica” regia di F. Massaro (ruolo: Nagra)
1986
“Speriamo che sia femmina” regia di M. Monicelli (ruolo: Franca)
1985
“Casablanca, Casablanca” regia di F. Nuti (ruolo: Chiara)
1984
“Cento giorni a Palermo” regia di G. Ferrara (ruolo: Emanuela Setti Carraro)
“Uno scandalo perbene” regia di P. Festa Campanile (ruolo: Giulia Canella)
1983
“Scusate il ritardo” regia di M. Troisi (ruolo: Anna)
1982
“Sciopèn” regia di L. Odorisio (ruolo: Marta Vitale)
“Io, Chiara e lo Scuro” regia di M. Ponzi (ruolo: Chiara)
1979
“Il malato immaginario” regia di Tonino Cervi (ruolo: Angelica)
“Rue du Pied de Grue” regia di J. Jacques Grand-Jouan
1976
“San Pasquale Baylonne protettore delle donne” regia di L. F. D’Amico (ruolo: Cesira)

Fiction

2016
“House Husbands 2” regia di V. Terracciano e F. Pavolini (ruolo: Tina)
2015
“Il bello delle donne…alcuni anni dopo” regia di M. Ponzi (ruolo: Annalisa Bottelli Renzi)
2014
“Furore, il vento della Speranza” regia di A. Inturri (ruolo: Irma Voglino)
“Rodolfo Valentino, la leggenda” regia di A. Inturri (ruolo: Natasha Rambova/Alla Nazimova)
2012
“L’onore e il rispetto, parte terza” regia di L. Parisi e A. Inturri (ruolo: Concetta De Nicola)
2011
“Non smettere di sognare” regia di R. Burchielli (ruolo: Miranda)
2010
“Il peccato e la vergogna” regia di A. Inturri e L. Parisi (ruolo: Bigiù)
“Non si arriva a fine mese” regia di M. Ponzi
“Caterina e le sue figlie 3” regia di LL. arisi (ruolo: Saponero)
2008
“Mogli a pezzi” regia di A. Benvenuti e V. Terracciano (ruolo: Armida)
2007
“Crimini (episodio Il bambino e la befana)” regia dei Manetti Bros. (ruolo: Laura)
“Caterina e le sue figlie 2” registi vari (ruolo: Saponero)
2006
“La notte breve” regia di C. Costanzo e A. Cremonini (ruolo: Lara)
2003
“Il bello delle donne 3” regia di M. Ponzi (ruolo: Annalisa Bottelli Renzi)
2001
“Il bello delle donne 2” regia di M. Ponzi (ruolo: Annalisa Bottelli Renzi)
2000
“Il bello delle donne” regia di M. Ponzi (ruolo: Annalisa Bottelli Renzi)
“Gli amici di Gesù, Maria Maddalena” regia di R. Mertes (ruolo: Erodiade)
“Der Kapitan (episodio Kein Hafen fur die Anastasia”)regia di Sabrine Landgraeber (ruolo: dr. Sophia Minardi)
1998
“Angelo nero” regia di R. Rocco (ruolo: Iris)
1993
“Wolff, un poliziotto a Berlino” regia di M. Lahn (ruolo: Wanda Treptow)
1987
“La piovra 3” regia di L. Perelli (ruolo: Giulia Antinari)
1984
“Cuore” regia di L. Comencini (ruolo: maestrina Penna Rossa)
1983
“Dramma d’amore” regia di L. Perelli
1981
“La Medea di Porta Medina” regia di P. Schivazappa
1980
“Ritratto di donna distesa” regia di F.Infascelli (ruolo: la paziente)
1979
“Hedda Gabler” regia di M. Ponzi
1978
“Le mani sporche” regia di E. Petri (ruolo: Jessica)
1977
“Una donna” regia di G. Bongioanni
Cortometraggi
2021/2022
“Ieri” regia di E. Gnoli (ruolo: Mariuccia)

Televisione

2019
“L'altro Novecento” Rai5
“Io e te” programma in onda su Rai 1 condotto da P. Diaco
2017
“Ballando con le stelle” Rai 1
Teatro
2021/2022
“Le signorine"
2018/2019
“Le Signorine “ con I. Danieli regia P. Paolo Sepe in giro nei maggiori teatri italiani
2016/2017
“Notturno di donna con ospiti” regia di E. Maria Lamanna
2014
“Notturno di donna con ospiti” regia di E. Maria Lamanna
2011
“La Lampadina galleggiante” regia di A. Pugliese
2007/2009
“Il laureato” regia di T. Cassano
2002
“Storia d’amore e d’anarchia” regia di Lina Wertmuller
1996/2003
“Notturno di donna con ospiti” regia di E. Maria Lamanna
1988/1989
“Libero testo di R. Sarti” regia di G. Strehler (andato in scena al Piccolo Teatro di Milano)
“Crimini del cuore” regia di N. Loy
“La doppia incostanza di Marivaux” regia di A. Ruth Shammah (Teatro Pierlombardo, Milano)
“Un sorso di terra” di H. Boll con R. Herlitzka
“Scene di caccia in Bassa Baviera” regia di W. Pagliaro
Premi
2019
“Premio Charlot Cinema ”
2014
La fiction “Furore, il vento della speranza”, di cui è protagonista, vince il Telegatto come migliore fiction dell’anno dal pubblico di Tv Sorrisi e Canzoni
2013
Vince il premio Roma Fiction Fest come migliore attrice per aver interpretato il ruolo di Concetta De Nicola ne “L’onore e il rispetto”
1995
Candidatura Nastro d’Argento per “La vera vita di Antonio H.” migliore attrice non protagonista
1993
Candidatura Nastro d’Argento per “Donne sottotetto” migliore attrice non protagonista
1992
Candidatura Nastro d’Argento “Cattiva” migliore attrice protagonista
Candidatura Globo d’oro per “Cattiva” migliore attrice protagonista
Grolla d’oro per “Cattiva” migliore attrice protagonista
David di Donatello per “Cattiva” migliore attrice protagonista
1989
Candidatura Nastro d’Argento per “Se lo scopre Gargiulo” migliore attrice protagonista
1986
Ciak d’oro per “Speriamo che sia femmina” migliore attrice non protagonista
1985
Candidatura David Di Donatello “Casablanca, Casablanca” migliore attrice protagonista
1984
Candidatura Nastro d’Argento per “Cento giorni a Palermo” migliore attrice protagonista
1983
Candidatura David di Donatello per “Sciopen” migliore attrice protagonista
Globo d’oro per “Sciopèn” migliore attrice protagonista
Globo d’oro per “Scusate il ritardo” migliore attrice protagonista
Grolla d’oro per “Io, Chiara e lo Scuro” migliore attrice protagonista
Globo d’oro per “Io, Chiara e lo Scuro” miglior attrice protagonista