Simona Molinari
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Napoli
Altezza:
1.68
Colore Occhi:
marroni
Colore Capelli:
castani
Citta di Domicilio:
milano
Appoggi in altre Città:
roma, napoli, l'aquila, milano
ATTRICE / MUSICISTA
LINGUE CONOSCIUTE
inglese
francese
DIALETTI
napoletano
SPORT
pallacanestro
Video
SHOWREEL
Italiano
Formazione Professionale
Nata a Napoli, ma cresciuta all’Aquila, Simona Molinari si avvicina al mondo della musica sin da giovanissima, iniziando a studiare canto all'età di otto anni, per poi concentrarsi dapprima sulla musica leggera e sul jazz, e in seguito sulla musica classica, fino a raggiungere il diploma al conservatorio Alfredo Casella dell'Aquila..

Dopo alcuni anni trascorsi cantando nei piano bar italiani, nel 2006 partecipa al Premio 25 aprile, ottenendo il riconoscimento come Miglior cantante.

Nel 2007 inizia a collaborare con il produttore Carlo Avarello, dando corso a un progetto rivolto al jazz-pop. Nello stesso anno esordisce anche in campo teatrale, collaborando ad alcuni progetti firmati dal compositore e autore Davide Cavuti con protagonisti gli attori italiani Michele Placido, Edoardo Siravo e Caterina Vertova. Inoltre, nel 2007 è interprete della versione italiana del musical Jekyll & Hyde, il cui cast include anche Giò Di Tonno. In un'intervista del 31 gennaio 2013 a Citofonare Cuccarini la Molinari afferma che un'artista a cui si è sempre ispirata fin da piccola è Giorgia.


Esperienze Professionali
Films

2019
"C'è tempo" regia di W. Veltroni
English
Studies and Workshops
Born in Naples, but raised in L'Aquila, Simona Molinari approached the world of music from a very young age, starting to study singing at the age of eight, to then focus first on pop music and jazz, and then on classical music , until reaching the diploma at the conservatory Alfredo Casella dell'Aquila ..

After a few years spent singing in Italian piano bars, in 2006 he took part in the April 25 Prize, obtaining recognition as Best singer.

In 2007 he began collaborating with the producer Carlo Avarello, carrying out a project aimed at jazz-pop. In the same year he also made his debut in the theater field, collaborating on some projects signed by the composer and author Davide Cavuti starring the Italian actors Michele Placido, Edoardo Siravo and Caterina Vertova. Furthermore, in 2007 he performed the Italian version of the musical Jekyll & Hyde, whose cast also includes Giò Di Tonno. In an interview of 31 January 2013 with Citofonare Cuccarini, Molinari says that an artist who has always been inspired since she was a child is Giorgia.


Professional Experience
Films

2019
"C'è tempo" direct by W. Veltroni