Fabio Segatori
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Viterbo
Altezza:
1.70
Colore Occhi:
Colore Capelli:
Citta di Domicilio:
roma
REGISTA
Video
SHOWREEL
Italiano
Esperienze Professionali
Lungometraggi:
2014
“Ragazze a mano armata”
2005
“Hollywood Flies”
1999
“Terra Bruciata”

Scrittore e produttore:
2012
“Box of shadows” regia di M.Borrelli
2009
“Legami di sangue” regia di P. Columba

Cortometraggi:
2018
”Guerrieri”
2018
“Lo sguardo di Rosa”
2017
“Ciak si viaggia”
2016
“Femminismo”
2012
“I gladiatori del calcio
2005
“American Dreams”
2001
“Lupi”
“Incontro pericoloso:Tsui”
2000
“Come puoi pensare che e’ finto? Il cinema di Enzo G. Castellari”
1996
“Bestie”
1994
“Cuore”
“Amore”
1991
“Onda”
1989
“Il cuore e le gambe: Herzog”
“Lontana”
1988
“Il corpo della Cappadocia”
1987
“Giorno di pietra”
“Un aspro naufragio”
1986
“Roma”
“Passaggio a vico”
1985
“Stromboli”

Teatro
1993
“Il Segreto”
1991
“La sacra rappresentazione: Il mistero di Santa Rosa”
1989
“Macbeth”

Premi e riconoscimenti
2017
“Femminismo” di P. Columba, menzione speciale ai Nastri d’Argento
2005
“Hollywood Flies” Premio Migliore Regista al Salento International Festival
2001
“Lupi” In concorso al Torino International Film Festival
2000
“Bestie” Miglior Corto Italiano degli anni ‘90 al Pesaro Film Festival
1999
“Terra Bruciata” Candidato al Nastro d’Argento come Miglior Regista Esordiente
1989
“Il mistero di Rosa” In competizione al Locarno International Film Festival e al Taormina International Film Festival
“Il cuore e la gambe: Herzog” In competizione per l’Italia al Torino Internationall Film Festival
1988
“Il corpo della Cappadocia” Premio al Bellaria Film Festival Torino International Film Festival
1987
“Giorno di pietra” Menzione speciale al Bellaria Film Festival