Clarissa Burt
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Philadelphia
Altezza:
1.78
Colore Occhi:
verdi
Colore Capelli:
castani
LINGUE CONOSCIUTE
inglese
Madrelingua
Video
SHOWREEL
Italiano
Esperienze Professionali
A partire dagli anni '80, Clarissa Burt si afferma come modella e indossatrice e diventa ben presto una delle più note e ricercate top model, collezionando in tutto il mondo servizi e copertine sui maggiori periodici di moda.
Presta, tra l’altro, il suo volto a campagne pubblicitarie di importanti multinazionali di prodotti di bellezza, grazie alla sua immagine elegante e disinvolta, che le apre ben presto anche le porte del cinema.
Debutta nel mondo cinematografico nel 1988 con il film campione di incassi “Caruso Pascosky, di padre polacco”, di e con F. Nuti.
Nel 1990 è tra i protagonisti de “La storia infinita 2”, film prodotto dalla Warner Bros.
Nel 2000 gira “Vento di primavera” di F. Salvia e “Sotto il cielo” di A. Antonucci.
Dal 1990 al 1996 presenzia come conduttrice e ospite d’onore nelle più importanti trasmissioni televisive su RAI, Mediaset e TMC, affiancando frequentemente P. Baudo e R. Carrà.
I suoi numerosi impegni, come personaggio noto nel mondo dello spettacolo, non l’hanno mai distolta dalla campagna di sensibilizzazione sociale. Infatti, si attiva personalmente con l’ANLAIDS (Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS), per la quale diventa la testimonial ufficiale.
Sposa qualunque problema sociale che coinvolge i bambini e le donne, ed è proprio per queste ultime che è attualmente impegnata con l’Associazione Bulimia e Anorresia.
Nei suoi tre anni di permanenza a Los Angeles, Clarissa ha ricevuto l’ambitissimo riconoscimento, la pubblicazione su “Who’s who of American Women”.
Dopo tre anni di assenza dall’Italia Clarissa Burt, rientra costituendo una sua casa di produzione: la “Clarissa Burt Production”. Da circa 2 anni, infatti, Clarissa Burt ha attivato la sua struttura con grande determinazione e volontà imprenditoriale, caratteristiche estremamente nuove per questa “donna” reduce dalle più importanti copertine e passerelle della moda internazionale.
Il primo incarico di “donna manager” le viene affidato direttamente in America da D. Trump e la CBS Television americana, proprietari della più importante manifestazione internazionale “Miss Universe”.
Clarissa Burt diventa quindi la titolare ufficiale per l’Italia di questa manifestazione che per la prima volta approda in Italia, trasformando in una vera e propria carovana l’organizzazione nazionale di questo evento che coinvolgerà, senza esclusione di colpi, numerosissime ragazze italiane nonché l’intero aspetto turistico della nostra penisola.
Partita la manifestazione, sarà poi la volta di produzioni televisive nel campo della “moda e del costume”, del “Benessere e della New Age”.
Gli ultimi incarichi che vedono Clarissa Burt impegnata sempre più nel sociale sono: testimonial della Croce Rossa Italiana per il progetto PRO-MAURITANIA; progetto per la costruzione di una scuola e un ospedale per i bambini a Malindi in collaborazione con la Nazionale Cantanti.
Trai i futuri progetti di Clarissa Burt è prevista la stesura di un libro, dedicato esclusivamente alla “donna del terzo millennio”, che abbraccerà e coinvolgerà il mondo delle donne, nonché la direzione editoriale di un periodico sugli “stili di vita”.
Nel 2003 è di nuovo impegnata come attrice nelle riprese del film di Natale prodotto da Aurelio De Laurentiis “Natale in India” con la coppia ormai collaudata “Boldi e De Sica” e i Fichi D’india.Clarissa interpreta Silvia, la moglie di Christian De Sica.
Dopo 5 anni di assenza dall'Italia ha partecipato all'Isola dei Famosi 2010.
English
Professional Experience
Since the late '80s Clarissa Burt became one of the most popular top model and Show business host, working for all the best world wide known magazines .
She worked as Testimonial for many famous Beauty Companies, starting to act in Cinema and Tv as well.
In 1988 she was the female leading role in the italian famous movie “Caruso Pascosky, di padre polacco”, directed by Francesco Nuti, which was on top in the box offic for many weeks.
In 1990 she was assigned with a leading role in the movie “La storia infinita 2”, produced by Warner Brothers.
In 2000 she acted in “Vento di primavera”, directed by F. Salvia and in the movie “Sotto il cielo”, directed by A. Antonucci.
From 1990 to 1996 Ms Burt was Host or Special Guest in many Tv - shows produced by RAI, Mediaset and TMC, together with famous stars, such as P. Baudo and R. Carrà.

She became the Official Testimonial of ANLAIDS (National Association for the fight against HIV).
After living in the U.S.A. for 3 years, she came back to Italy to build up her own Film Production Company
From 2003 up to now, she has been working as actress: she played the role of Silvia, Christian De Sica’s wife, in Aurelio De Laurentiis' Christmas movie “Natale in India” with Boldi, De Sica and Fichi D’india.